Tutti gli articoli

Tyrion Lannister: “l’escluso” Pirandelliano del Trono di Spade

Essere accettati dalla società è da sempre una necessità comune a tutti gli esseri umani. Ogni uomo nel corso della propria vita, dalla nascita alla morte, dai tempi delle tribù a quello delle metropoli, è sempre inserito in un contesto sociale. Tale contesto inizialmente è costituito dai parenti, in particolare

CONTINUA A LEGGERE

La parola tra λόγος e μανία.

La storia dell’uomo è sempre stata caratterizzata dalla contrapposizione tra razionalità e follia, ordine contro caos, metaforicamente lotta del bene contro il male. La razionalità è un valore positivo che va sempre perseguito, in quanto l’intelletto è composto dalla conoscenza, da valori positivi, dall’equilibrio e dal buon senso. Al contrario la follia

CONTINUA A LEGGERE

Notte Nazionale del Liceo Classico 11 Gennaio 2019: La Notte della Ragione

Giorno 11 Gennaio 2019 si è svolta in tutta Italia la V edizione della Notte Nazionale del Liceo Classico. L'origine di questo evento è da ricercarsi in un'iniziativa del prof. Rocco Schembra docente di latino e greco al Liceo Classico Gulli e Pennisi di Acireale, che in poco tempo è

CONTINUA A LEGGERE

La vittoria dell’Inter: la Champions league del 2010

L'Inter è una delle squadre, indubbiamente, più affermate in Italia. Nonostante le mediocri prestazioni di quest'ultimi otto anni, l'Inter torna a splendere grazie al quarto posto in classifica, ottenuto nell'ultima stagione, che permette al club di entrare in Champions League. Questo trofeo, infatti, manca dal 2010, anno che viene ricordato

CONTINUA A LEGGERE

Ingerenza francese – Blitz a Bardonecchia

Nella serata di ieri, 30 Marzo, alcuni agenti della dogana francese hanno fatto un blitz in un centro migranti a Bordonecchia, paese al confine tra Italia e Francia, scortando un migrante che hanno poi costretto a fare l'esame delle urine, tutto questo dopo aver intimidito medici, mediatori e avvocati della

CONTINUA A LEGGERE

Il simbolo della Rivoluzione

Il più importante dei valori che formano il trinomio "Liberté, Égalité, Fraternité", è sicuramente quello della libertà, tant'è vero che l'opera simbolo della Rivoluzione francese del 1830 è rappresentata dal dipinto  " La libertà che guida il popolo " di  Eugène Delacroix. L' opera ben si inserisce nel particolare contesto storico che vede la

CONTINUA A LEGGERE

Il caso Skripal aumenta le tensioni tra la Russia e il mondo

Dal 4 Marzo, giorno in cui è avvenuto il tentato omicidio dell'ex spia russa Sergej Skripal e della figlia, in tutto il mondo, ed in particolare in Europa, sono scoppiate aspre polemiche nei confronti della nazione indicata dal Regno Unito come la più probabile colpevole del tentato omicidio: la Russia. La

CONTINUA A LEGGERE

Siamo tutti “social addicted”?

RAT PARK Verso la fine degli anni '70 lo psicologo Canadese Bruce K. Alexander ha condotto uno studio sulla dipendenza dei ratti dalle sostanze stupefacenti. Alexander ha inventato e realizzato un "Rat Park", ossia un vero e proprio "paradiso per topi" in cui gli animali avevano la possibilità di svolgere innumerevoli

CONTINUA A LEGGERE

L’ARTE, RAPPRESENTATRICE DI SIMBOLI.

Dagli albori della storia l'arte è stata sempre legata ai simboli, sia perché ne concretizza il significato sia perché, la simbologia, è fortemente dipendente dall'animo dell'artista. Infatti la parola "arte" deriva dal termine latino artem in cui si possono distinguere: il prefisso sanscrito ar- che si può tradurre con "andare verso" e areta che si

CONTINUA A LEGGERE

“Death Note”: giustizia senza morale

INCIPIT "Death Note" è una serie televisiva anime diffusa e realizzata nel lontano 2006, basata sull'omonimo manga di Tsugumi Oba e Takeshi Obata. Ancora oggi viene considerata come un capolavoro del suo genere, principalmente a causa dell'originalità della sua trama e dei personaggi che la caratterizzano. La trama è incentrata sulla figura

CONTINUA A LEGGERE

Lo Sciascia va a Roma: studenti tra arte ed istituzioni

Nell'arco di tempo che va dal 30 Gennaio al 2 Febbraio 2018 gli alunni di alcune delle classi dell'Istituto Statale d'Istruzione Superiore "Sciascia-Fermi" di Sant'Agata di Militello sono stati impegnati in un viaggio d'istruzione a Roma: al viaggio hanno partecipato molti studenti provenienti da diverse classi, dalle seconde alle quarte,

CONTINUA A LEGGERE