Home > morte

“Death Note”: giustizia senza morale

INCIPIT "Death Note" è una serie televisiva anime diffusa e realizzata nel lontano 2006, basata sull'omonimo manga di Tsugumi Oba e Takeshi Obata. Ancora oggi viene considerata come un capolavoro del suo genere, principalmente a causa dell'originalità della sua trama e dei personaggi che la caratterizzano. La trama è incentrata sulla figura

CONTINUA A LEGGERE

Razzismo e Shoah

Per razzismo si intende il concetto di superiorità di una razza su un'altra, ma questa è un' idea completamente errata, poiché è impossibile suddividere la specie umana in razze distinte, con diverse capacità intellettive o con diversi valori morali. L'etimologia di tale parola viene fatta risalire all'unione dai termini latini ratio, con il significato

CONTINUA A LEGGERE

Terrorismo: la sua evoluzione

Per terrorismo si intendono tutte quelle azioni violente che suscitano paura nella gente, un esempio sono:attentati, stragi, omicidi,sequestri ecc... Tutte le organizzazioni, che si occupano di terrorismo, sono chiamate"organizzazioni terroristiche"e le persone "terroristi". Nonostante le varie idee riguardo questo fenomeno, le nazioni unite hanno definito il terrorismo come l'insieme di 

CONTINUA A LEGGERE

Guernica: il grido di disperazione dell’umanità di fronte alla devastazione della guerra

  Il quadro e il soggetto: Guernica (1937) è uno dei quadri più celebri del pittore spagnolo Pablo Picasso (1881-1973), per la cui realizzazione si ispirò al bombardamento della cittadina basca di Guernica avvenuto il 26 aprile 1937, nel pieno della guerra civile, ad opera delle forze aeree naziste, alleate del generale Francisco

CONTINUA A LEGGERE

Legge sul testamento biologico: scelta immorale o di buon senso?

Con queste parole Gilberto Corbellini, su un  articolo pubblicato su inserto de "Il Sole 24 Ore " lo scorso 14 Gennaio , ha commentato le recenti disposizioni approvate dal governo in materia di eutanasia definendole come "il minimo sindacale". Il parlamento italiano, spinto dall'eco mediatica del caso di Fabiano Antoniani, detto Dj

CONTINUA A LEGGERE

Chi ha realmente ucciso Dio?

Si sente pronunciare spesso questa frase, ma pochi si sforzano di andare a fondo interrogandosi sul suo reale significato. E, soprattutto, manca una risposta soddisfacente ad un'importante quesito: se Dio è morto, chi lo ha realmente ucciso? L'aforisma "Dio è morto" appartiene al celebre pensatore tedesco Friedrich Nietzsche ed è stato pronunciato in riferimento alla

CONTINUA A LEGGERE