Home > medicina

Passi avanti per la ricerca: via libera in Italia al farmaco contro la cecità

Verrà prodotto nello stabilimento Dompè dell'Aquila l'Oxervate, nome commerciale del cenegermin, farmaco che cura la cheratite neurotrofica moderata o grave, una malattia rara e invalidante dell'occhio che è ad oggi priva di cura: nel peggiore dei casi i medici procedevano chiudendo le palpebre dell'occhio malato con una sutura. La produzione del farmaco è

CONTINUA A LEGGERE

L’effetto placebo: miracolo o fenomeno razionale?

Se credi nel potere curativo di una terapia, indipendentemente da quanto sia realmente efficace, otterrai da essa benefici a livello fisico. Se anziché farti assumere un farmaco, il medico ti somministrasse una pillola priva di principi attivi, riscontreresti un miglioramento delle tue condizioni di salute. Un miglioramento rilevante, o in

CONTINUA A LEGGERE

L’ipocondria come conseguenza di una fragilità psichica.

È definito ipocondriaco chi manifesta eccessive preoccupazioni riguardo alla sua salute. Il più piccolo cambiamento somatico o il più leggero malessere (ferite, brevi mal di testa, scottature...) portano il soggetto affetto da ipocondria ad immaginare le conseguenze più gravi fino, addirittura, a pensare di poter morire. L'eccessiva preoccupazione per un

CONTINUA A LEGGERE