venerdì, 20 luglio 2018
Home > Attualità > Accade in Italia > Gabbani vince Sanremo: il successo di “Occidentali’s Karma”

Gabbani vince Sanremo: il successo di “Occidentali’s Karma”

La vittoria di Francesco Gabbani con “Occidentali’s Karma”  era del tutto inaspettata, almeno fino alla sua prima esibizione a Sanremo. Non c’era modo di prevederlo: è uno degli artisti emergenti dell’edizione e, nonostante la vittoria a Sanremo giovani dell’anno precedente, col singolo “Amen”, le sue speranze di vittorie erano minime, in confronto a colossi della musica italiana come Fiorella Mannoia, Al Bano o Gigi D’Alessio.

Ma Gabbani, con il suo inedito, ha dimostrato che il talento non è mai frutto del caso o della fortuna. Trasformando il Teatro Ariston in una vera e propria pista da ballo, con uno stile un po’ funk molto allegro ed energico, Francesco è riuscito a far entrare il suo nuovo singolo nel cuore dei giovani. Ma ciò che rende unico nel suo genere “Occidentali’s Karma”, è chiaramente il testo, completamente folle, che non tratta le solite tematiche amorose a cui siamo soliti nel festival, ma che allude allo stile di vita dell’uomo moderno occidentale, descritto con collegamenti alla cultura e ai credi del mondo orientale.

Analizzando il testo, è evidente il contrasto tra essere ed apparire, tipico della società odierna, basata più sulle impressioni immediate che sui veri valori. Oltretutto, in linea generale, il testo è un’accusa ironica al mondo di oggi, in cui tutti si sentono “internettologi” e in dovere di esprimere il proprio giudizio, soprattutto sui social, pur non avendo la minima idea di ciò di cui si parli. Chiaramente, tutto ciò porta ad una società disinformata dove le fonti divengono sempre meno attendibili.

Inoltre, i vari riferimenti filosofici e giochi di parole hanno portato alcuni critici ad accostare lo stile di Gabbani a quello del grande Franco Battiato: l’accostamento è molto curioso, e non dispiacerebbe avere una sorta di “erede” di Battiato nel contesto musicale italiano, ma è pur vero che il testo di “Occidentali’s Karma” e il ballo che lo accompagna costituiscono un mix molto energico, in pieno stile electro-pop, che in realtà allude al meglio della musica dance mondiale, e che quindi ha poco a che vedere con lo stile di Battiato.

Lascia un commento

Siamo lieti che vogliate arricchire i contenuti di quest'articolo con eventuali commenti.
Per favore, considerate che i commenti saranno moderati in base a quanto indicato nella nostra comment policy.


L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*

code

News & Opinion Magazine del Liceo "Sciascia Fermi"