Home > Sport

Ronaldinho – La leggenda si ritira

Giorno 16 gennaio 2018, il genio del calcio Ronaldinho ha annunciato il proprio ritiro dal calcio giocato. Giunto in Europa nel 2001, precisamente al Paris Saint Germain, ha stupito tutti con le sue incredibili giocate, diventando uno dei calciatori più forti ed apprezzati del primo decennio del nuovo secolo. Ha

CONTINUA A LEGGERE

Lucioni squalificato per doping: ennesima prova di un fenomeno che non conosce confini.

Il capitano del Benevento, Fabio Lucioni, è stato squalificato per un anno per positività al Clonstebol, uno steroide anabolizzante derivato dal testosterone: chiaramente l'accaduto lascia molte ombre sull'effettiva regolarità del resto della squadra, in quanto anche il medico della squadra è stato incriminato e squalificato per ben 4 anni. Lucioni

CONTINUA A LEGGERE

Quanto conta seguire le passioni? Andre Agassi e la sua storia

Questa è una delle frasi più rappresentative del romanzo autobiografico Open - La mia storia (2009) di Andre Agassi, celebre tennista statunitense attivo dal 1986 al 2006. Una vita intensa, segnata da moltissimi momenti all'apice del successo e in testa alle classifiche ATP ma anche da parabole discendenti altrettanto numerose. Fin dai

CONTINUA A LEGGERE

Quando il calcio diventa causa di apparente sessismo

Una delle notizie più discusse degli ultimi mesi e che ha generato maggior scalpore riguarda la decisione del giudice sportivo nei confronti di Sara Marinella, arbitro appartenente all’ordine della FIGC. La signora Marinella, all’88° minuto del match in cui si vedevano protagoniste le squadre di Arpino ed Itri, ha infatti

CONTINUA A LEGGERE

Mondiale Formula Uno 2018: tutte le novità

Dopo l'ultima appassionante stagione di Formula Uno, che ha visto trionfare l'inglese Lewis Hamilton dopo una lunga e spettacolare contesa con il ferrarista Sebastian Vettel, i tifosi del cavallino rampante (e non solo) attendono con impazienza l'avvento della 69ª stagione di Formula Uno. Come di consueto, l'inizio della nuova stagione è

CONTINUA A LEGGERE

Italia fuori dal mondiale : crisi o sfortuna ?

L'Italia è fuori dal mondiale avvenimento che non accadeva dal lontano 1958. Ma dal 2006 (anno della vittoria del 4°mondiale italiano) cosa è cambiato esattamente? Secondo molti esperti, dopo la vittoria del mondiale, si è data per scontata la presenza di talenti italiani all'interno della Serie A, preferendo l'acquisto di affermati calciatori

CONTINUA A LEGGERE

Strutture di Rio De Janeiro distrutte e abbandonate: lo scandalo che si ripete per ogni Olimpiade

Le Olimpiadi sono ritenute uno dei momenti più importanti che riescono ad unire le persone di tutto il mondo. Tutte le Olimpiadi però, sono legate dalla fine che fanno le loro strutture costate milioni. La storia dell'abbandono di queste si ripete da Torino a Atene e infine a Rio, città

CONTINUA A LEGGERE