Home > Entertainment

Siamo tutti “social addicted”?

RAT PARK Verso la fine degli anni '70 lo psicologo Canadese Bruce K. Alexander ha condotto uno studio sulla dipendenza dei ratti dalle sostanze stupefacenti. Alexander ha inventato e realizzato un "Rat Park", ossia un vero e proprio "paradiso per topi" in cui gli animali avevano la possibilità di svolgere innumerevoli

CONTINUA A LEGGERE

“Death Note”: giustizia senza morale

INCIPIT "Death Note" è una serie televisiva anime diffusa e realizzata nel lontano 2006, basata sull'omonimo manga di Tsugumi Oba e Takeshi Obata. Ancora oggi viene considerata come un capolavoro del suo genere, principalmente a causa dell'originalità della sua trama e dei personaggi che la caratterizzano. La trama è incentrata sulla figura

CONTINUA A LEGGERE

Netflix down: il servizio di streaming ha smesso di funzionare

Da poco tempo a questa parte, Netflix è divenuto uno dei servizi streaming più famosi e popolari al mondo. Con decine di milioni di abbonati in tutto il mondo ed introiti in costante crescita, il sito ha tuttavia riscontrato ieri sera una sorta di problema tecnico, ed è rimasto così

CONTINUA A LEGGERE

Martina Dell’Ombra De Broggi De Sassi: la regina del trolling

Martina Dell'Ombra (nome completo Martina Dell'Ombra De Broggi De Sassi) è forse la più nota e abile troll italiana. La sua attività sul web è partita tramite un canale youtube, ormai poco attivo, e si è estesa poi alla sua pagina facebook, che viene aggiornata più volte al giorno. In seguito

CONTINUA A LEGGERE

I candidati per gli Oscar e per gli anti-Oscar

Si avvicina la notte più magica di tutte, quella degli Oscar. Il 4 marzo le nomination si svolgeranno al Dolby Theatre di Los Angeles. Il presentatore per questa 90°edizione, come l'hanno scorso, sarà il comico Jimmy Kimmel. Le candidature sono state annunciate il 23 gennaio e da quello che si nota ci sarà una competizione

CONTINUA A LEGGERE

Gli influencer possono trasformare la propria passione in un lavoro?

Dalla nascita dei social network, primo su tutti Facebook, ed in particolare di Youtube, principale sito web di divulgazione di formati video, è nato un interesse, divenuto per alcuni un vero e proprio lavoro: l'influencer. Influencer, che su Youtube si può definire Youtuber, è colui che gestisce una comunità di

CONTINUA A LEGGERE

Mark Zuckerberg: colui che ha cambiato il mondo

Mark Zuckerberg nasce il 14 maggio 1984, fin da ragazzo appare geniale, dalle medie inizierà ad interessarsi di ingegneria (materia che lo farà diventare uno tra gli uomini più ricchi al mondo). Nel 2002 si iscrive ad Harvard con ottimi risultati fin da subito, tuttavia nella vita privata appare alquanto

CONTINUA A LEGGERE

L’olio di palma fa male oppure no?

Quello dell'olio di palma sta diventando uno scandalo senza precedenti. Come moltissimi avranno notato, infatti, negli ultimi anni si parla sempre di più di questo olio, ricavato dall'interno del frutto della palma, che sembrerebbe, a detta degli ambientalisti, dannoso per il nostro organismo: si incorrerebbe infatti in malattie cardiovascolari o

CONTINUA A LEGGERE

La moderna società dell’apparenza: risultato dell’esaltazione di modelli ed immagini irreali e dannose.

Le immagini hanno da sempre contraddistinto l'essere umano che, sin dall'antichità, ha cercato di riprodurre la propria figura ed il mondo circostante attraverso rupestri disegni: ciò testimonia la necessità di immagini, molto spesso intrinseche all'uomo stesso, che ne manifestano la maggiore capacità razionale: l'astrazione. L'uomo ha infatti bisogno di astrarre,

CONTINUA A LEGGERE

La Tide pod challenge: l’ultimo fenomeno di una società svuotata dai social network

Il format delle  challenges, nato in territorio anglofono, si è ormai diffuso e affermato in tutto il mondo dell'intrattenimento adolescenziale, spopolando sui vari social. Il fenomeno si sta però evolvendo portando ad estremizzazioni dello stesso.  É questo il caso di una delle ultime tendenze social, ormai divenuta popolare tra i

CONTINUA A LEGGERE