Home > Cultura (Page 2)

Le sette meraviglie del mondo moderno

Tutti noi conosciamo la lista delle sette meraviglie del mondo antico stilata nel III secolo a.C., che comprende la statua crisoelefantina di Zeus nel tempio di Olimpia, la piramide di Cheope a Giza, i giardini pensili di Babilonia, il Colosso di Rodi, il Faro di Alessandria d'Egitto, il Mausoleo di

CONTINUA A LEGGERE

Il lamento per Icaro, la visione tragica dei limiti umani

Il lamento per Icaro è un dipinto di Herbert James Draper, pittore vittoriano. L’opera, espressione del decadentismo, venne realizzata nel 1898, i personaggi e il paesaggio riflettono la volontà dell’autore di dare vita a immagini inconsuete e a forme preziose. L'opera trae origine dal mito di Dedalo e Icaro, l'artista dopo

CONTINUA A LEGGERE

Martina Dell’Ombra De Broggi De Sassi: la regina del trolling

Martina Dell'Ombra (nome completo Martina Dell'Ombra De Broggi De Sassi) è forse la più nota e abile troll italiana. La sua attività sul web è partita tramite un canale youtube, ormai poco attivo, e si è estesa poi alla sua pagina facebook, che viene aggiornata più volte al giorno. In seguito

CONTINUA A LEGGERE

Stalker di Andrej Tarkovskij: il senso della vita sul grande schermo

Ci sono numerose pellicole che hanno lasciato il segno negli spettatori per la loro grande abilità nel narrare temi metafisici e spirituali con un approccio metaforico, che può a volte risultare confuso o stancante per uno spettatore meno motivato, e altamente filosofico: Stalker di Andrej Tarkovskij è uno di questi.

CONTINUA A LEGGERE

Il cinema si impegna a ricordare: la shoah nella settima arte

La prima metà del '900 è stata un periodo disastroso per l'umanità. Guerre e persecuzioni si abbatterono sul territorio mondiale. Una delle persecuzioni più tragiche e violente della storia del mondo avvenne proprio in questo secolo e fu quella causata dalla tragica piaga del nazismo nei confronti degli Ebrei. Tale

CONTINUA A LEGGERE

I meriti del modello capitalistico statunitense

Al giorno d'oggi il modello capitalistico statunitense è quello che regola l'economia, la politica, il modo di pensare e in generale tutti gli aspetti della vita all'interno dei paesi appartenenti al primo mondo. Questo modello viene da una parte elogiato, da un'altra criticato aspramente da filosofi, pensatori ed economisti e da

CONTINUA A LEGGERE

L’importanza del Bushido nella Seconda Guerra Mondiale

Per secoli il popolo giapponese si è attenuto ad un codice di condotta, e allo stesso tempo modo di vivere, chiamato "Bushido", che letteralmente significa "via del guerriero". Il Bushido è un concetto molto simile a quelli che erano il  mos maiorum romano e la cavalleria medievale; anticamente era lo stile di

CONTINUA A LEGGERE

Gli amanti di Magritte: il ritratto di un amore malinconico nell’epoca inquieta del ‘900

Renè Magritte (Lessines, 21 novembre 1898 – Bruxelles, 15 agosto 1967) è un pittore belga di fama mondiale. Diventa uno dei più importanti pittori del surrealismo, per la sua magnificente capacità nell'utilizzo della tecnica del  trompe-l'œil, che consiste nel raffigurare soggetti in una superficie bidimensionale e farli sembrare più realistiche possibili, mediante

CONTINUA A LEGGERE

Il Riccardo III Shakespeariano: ritratto di un sovrano arrivista e spietato

The Life and Death of King Richard III, noto in Italia come "Riccardo III", è una delle opere teatrali più importanti del poeta e drammaturgo inglese William Shakespeare ed è l'ultima delle quattro opere teatrali del Bardo che hanno come oggetto la storia inglese. Quest'opera segue alcune vicende storiche precedenti

CONTINUA A LEGGERE

Lady Macbeth e Cleopatra, le dark lady dei drammi di Shakespeare

La dark lady, donna manipolatrice e spregiudicata, capace di cambiare le sorti della storia a proprio vantaggio, è sensuale e infedele, dolce nel momento persuasivo della sua ambiguità e brutale nei suoi trionfi. Shakespeare  utilizza l'espressione dark lady nei suoi sonetti per indagare la vera identità della donna, dalla personalità

CONTINUA A LEGGERE