Home > Cultura

Il simbolo della Rivoluzione

Il più importante dei valori che formano il trinomio " Liberté, Égalité, Fraternité ", è sicuramente quello della libertà, tant'è vero che l'opera simbolo della Rivoluzione francese del 1830 è rappresentata dal dipinto  " La libertà che guida il popolo " di  Eugène Delacroix. L' opera ben si inserisce nel particolare contesto storico che vede

CONTINUA A LEGGERE

Siamo tutti “social addicted”?

RAT PARK Verso la fine degli anni '70 lo psicologo Canadese Bruce K. Alexander ha condotto uno studio sulla dipendenza dei ratti dalle sostanze stupefacenti. Alexander ha inventato e realizzato un "Rat Park", ossia un vero e proprio "paradiso per topi" in cui gli animali avevano la possibilità di svolgere innumerevoli

CONTINUA A LEGGERE

L’ARTE, RAPPRESENTATRICE DI SIMBOLI.

Dagli albori della storia l'arte è stata sempre legata ai simboli, sia perché ne concretizza il significato sia perché, la simbologia, è fortemente dipendente dall'animo dell'artista. Infatti la parola "arte" deriva dal termine latino artem in cui si possono distinguere: il prefisso sanscrito ar- che si può tradurre con "andare verso" e areta che si

CONTINUA A LEGGERE

“Death Note”: giustizia senza morale

INCIPIT "Death Note" è una serie televisiva anime diffusa e realizzata nel lontano 2006, basata sull'omonimo manga di Tsugumi Oba e Takeshi Obata. Ancora oggi viene considerata come un capolavoro del suo genere, principalmente a causa dell'originalità della sua trama e dei personaggi che la caratterizzano. La trama è incentrata sulla figura

CONTINUA A LEGGERE

Lo Sciascia va a Roma: studenti tra arte ed istituzioni

Nell'arco di tempo che va dal 30 Gennaio al 2 Febbraio 2018 gli alunni di alcune delle classi dell'Istituto Statale d'Istruzione Superiore "Sciascia-Fermi" di Sant'Agata di Militello sono stati impegnati in un viaggio d'istruzione a Roma: al viaggio hanno partecipato molti studenti provenienti da diverse classi, dalle seconde alle quarte,

CONTINUA A LEGGERE

Razzismo e Shoah

Per razzismo si intende il concetto di superiorità di una razza su un'altra, ma questa è un' idea completamente errata, poiché è impossibile suddividere la specie umana in razze distinte, con diverse capacità intellettive o con diversi valori morali. L'etimologia di tale parola viene fatta risalire all'unione dai termini latini ratio, con il significato

CONTINUA A LEGGERE

Clitennestra: da vittima a colpevole

Clitennestra è una figura della mitologia greca, figlia del re spartano Tindaro e di Leda. Il suo personaggio verrà rappresentato in molteplici tragedie di Eschilo, Sofocle ed Euripide.  È la storia della dinastia degli Atridi che viene narrata in tali tragedie e di cui Clitennestra è una dei personaggi principali. La

CONTINUA A LEGGERE

Le sette meraviglie del mondo moderno

Tutti noi conosciamo la lista delle sette meraviglie del mondo antico stilata nel III secolo a.C., che comprende la statua crisoelefantina di Zeus nel tempio di Olimpia, la piramide di Cheope a Giza, i giardini pensili di Babilonia, il Colosso di Rodi, il Faro di Alessandria d'Egitto, il Mausoleo di

CONTINUA A LEGGERE

Il lamento per Icaro, la visione tragica dei limiti umani

Il lamento per Icaro è un dipinto di Herbert James Draper, pittore vittoriano. L’opera, espressione del decadentismo, venne realizzata nel 1898, i personaggi e il paesaggio riflettono la volontà dell’autore di dare vita a immagini inconsuete e a forme preziose. L'opera trae origine dal mito di Dedalo e Icaro, l'artista dopo

CONTINUA A LEGGERE

Martina Dell’Ombra De Broggi De Sassi: la regina del trolling

Martina Dell'Ombra (nome completo Martina Dell'Ombra De Broggi De Sassi) è forse la più nota e abile troll italiana. La sua attività sul web è partita tramite un canale youtube, ormai poco attivo, e si è estesa poi alla sua pagina facebook, che viene aggiornata più volte al giorno. In seguito

CONTINUA A LEGGERE

Stalker di Andrej Tarkovskij: il senso della vita sul grande schermo

Ci sono numerose pellicole che hanno lasciato il segno negli spettatori per la loro grande abilità nel narrare temi metafisici e spirituali con un approccio metaforico, che può a volte risultare confuso o stancante per uno spettatore meno motivato, e altamente filosofico: Stalker di Andrej Tarkovskij è uno di questi.

CONTINUA A LEGGERE

Il cinema si impegna a ricordare: la shoah nella settima arte

La prima metà del '900 è stata un periodo disastroso per l'umanità. Guerre e persecuzioni si abbatterono sul territorio mondiale. Una delle persecuzioni più tragiche e violente della storia del mondo avvenne proprio in questo secolo e fu quella causata dalla tragica piaga del nazismo nei confronti degli Ebrei. Tale

CONTINUA A LEGGERE