Home > Attualità > Politica e stato

Il caso Skripal aumenta le tensioni tra la Russia e il mondo

Dal 4 Marzo, giorno in cui è avvenuto il tentato omicidio dell'ex spia russa Sergej Skripal e della figlia, in tutto il mondo, ed in particolare in Europa, sono scoppiate aspre polemiche nei confronti della nazione indicata dal Regno Unito come la più probabile colpevole del tentato omicidio: la Russia. La

CONTINUA A LEGGERE

Lo Sciascia va a Roma: studenti tra arte ed istituzioni

Nell'arco di tempo che va dal 30 Gennaio al 2 Febbraio 2018 gli alunni di alcune delle classi dell'Istituto Statale d'Istruzione Superiore "Sciascia-Fermi" di Sant'Agata di Militello sono stati impegnati in un viaggio d'istruzione a Roma: al viaggio hanno partecipato molti studenti provenienti da diverse classi, dalle seconde alle quarte,

CONTINUA A LEGGERE

I meriti del modello capitalistico statunitense

Al giorno d'oggi il modello capitalistico statunitense è quello che regola l'economia, la politica, il modo di pensare e in generale tutti gli aspetti della vita all'interno dei paesi appartenenti al primo mondo. Questo modello viene da una parte elogiato, da un'altra criticato aspramente da filosofi, pensatori ed economisti e da

CONTINUA A LEGGERE

Arrestati 2 terroristi a Como: giusto far arrivare ancora possibili terroristi?

La Digos della Questura di Milano, con la Digos di Como, ha arrestato per associazione con finalità di terrorismo due egiziani di 51 e 23 anni, padre e figlio, residenti in provincia di Como. Con provvedimento del Ministro dell'Interno è stata rimpatriata, per motivi di sicurezza pubblica, la cittadina marocchina

CONTINUA A LEGGERE

Terrorismo: la sua evoluzione

Per terrorismo si intendono tutte quelle azioni violente che suscitano paura nella gente, un esempio sono:attentati, stragi, omicidi,sequestri ecc... Tutte le organizzazioni, che si occupano di terrorismo, sono chiamate"organizzazioni terroristiche"e le persone "terroristi". Nonostante le varie idee riguardo questo fenomeno, le nazioni unite hanno definito il terrorismo come l'insieme di 

CONTINUA A LEGGERE

Donald J. Trump: un sagace imprenditore

La figura di Donald Trump è stata oggetto di grande ammirazione e di grandi controversie fin dall'inizio della campagna elettorale che lo avrebbe portato a diventare il quarantacinquesimo presidente degli Stati Uniti d'America grazie alla vittoria sulla rivale del partito democratico Hillary Clinton. Le controversie hanno riguardato principalmente il suo atteggiamento

CONTINUA A LEGGERE

Ma a chi conviene davvero la guerra?

Fra tutte le brutalità che l'essere umano continua a perpetrare verso i suoi simili la guerra è certamente quella che ha avuto più risonanza nella cultura di massa grazie a numerose opere audiovisive, letterarie e giornalistiche che ne hanno mostrato il lato più deplorevole ma talvolta glorificato anche quello più

CONTINUA A LEGGERE

Cos’è la democratura?

La parola democratura, che deriva dalla sintesi tra i termini "democrazia" e "dittatura", designa  un sistema di governo che ha le sembianze e la struttura politica della democrazia, ma il potere effettivo è detenuto da una sola persona o da un'élite oligarchica. Il termine fu inventato dall'artista Fabrizio Loschi nel lontano

CONTINUA A LEGGERE

“La memoria è un vaccino contro l’indifferenza”, Liliana Segre nominata senatrice a vita

Nel corso della storia essere un ebreo non è mai stato facile. Perseguitati sin dai tempi dell'Impero romano non hanno mai avuto un posto nel mondo. Lo sa bene Liliana Segre che a partire del 1938, anno dell'emanazione delle leggi razziali, si è vista togliere con forza una vita normale. Il

CONTINUA A LEGGERE

D’Avenia scrive per il sociale: la mafia e l’amore verso la legalità di Padre Pino Puglisi dal punto di vista di un adolescente

sono le parole che il giovane Federico, alunno di Padre Pino Puglisi, ricorda del suo prof di religione.   Federico ha diciassette  anni ed è un alunno modello del liceo classico Vittorio Emanuele di Palermo. La sua giornata tipo era caratterizzata solo dallo studio ma l'incontro con Don Pino gli cambierà la

CONTINUA A LEGGERE

Il voto come degenerazione dell’ideale democratico

Se fino a (soltanto) 70 anni fa il suffragio universale era considerato un'utopia o addirittura uno strumento distruttivo e diabolico, oggi è considerato come uno dei cardini di uno stato democratico, fino ad essere diventato l'emblema della democrazia. Fin dal referendum del 1946 che istituì la repubblica, sono state effettuate

CONTINUA A LEGGERE