Home > Stefano Faraci

Il simbolo della Rivoluzione

Il più importante dei valori che formano il trinomio "Liberté, Égalité, Fraternité", è sicuramente quello della libertà, tant'è vero che l'opera simbolo della Rivoluzione francese del 1830 è rappresentata dal dipinto  " La libertà che guida il popolo " di  Eugène Delacroix. L' opera ben si inserisce nel particolare contesto storico che vede la

CONTINUA A LEGGERE

Il caso Skripal aumenta le tensioni tra la Russia e il mondo

Dal 4 Marzo, giorno in cui è avvenuto il tentato omicidio dell'ex spia russa Sergej Skripal e della figlia, in tutto il mondo, ed in particolare in Europa, sono scoppiate aspre polemiche nei confronti della nazione indicata dal Regno Unito come la più probabile colpevole del tentato omicidio: la Russia. La

CONTINUA A LEGGERE

L’ARTE, RAPPRESENTATRICE DI SIMBOLI.

Dagli albori della storia l'arte è stata sempre legata ai simboli, sia perché ne concretizza il significato sia perché, la simbologia, è fortemente dipendente dall'animo dell'artista. Infatti la parola "arte" deriva dal termine latino artem in cui si possono distinguere: il prefisso sanscrito ar- che si può tradurre con "andare verso" e areta che si

CONTINUA A LEGGERE

L’importanza del Bushido nella Seconda Guerra Mondiale

Per secoli il popolo giapponese si è attenuto ad un codice di condotta, e allo stesso tempo modo di vivere, chiamato "Bushido", che letteralmente significa "via del guerriero". Il Bushido è un concetto molto simile a quelli che erano il  mos maiorum romano e la cavalleria medievale; anticamente era lo stile di

CONTINUA A LEGGERE

7 libri tra i più misteriosi ed enigmatici al mondo

Solitamente si guarda ai libri come ad un rilassante passatempo, oppure come ad un obbligo, ma anche tra i libri ne esistono di misteriosi ed enigmatici che creano numerosi grattacapi in coloro che cercano di decifrarli, ecco di seguito una lista che ne elenca 7: ---  Il manoscritto Voynich è un codice illustrato, che prende

CONTINUA A LEGGERE

Gli occhi, lo specchio del “corpo”

Da sempre gli occhi hanno esercitato un immenso fascino in tutte le culture, basti pensare alla venerazione dell'occhio di Horus da parte degli Egizi o all'indagine medica di Cinesi e Mesopotamici riguardo la variazione di colore degli occhi con le malattie epatiche. Dal secolo scorso, iniziando con le teorie del

CONTINUA A LEGGERE

Il solitario di Providence e il suo folle universo

Il 20 Agosto 1890 nacque a Providence Howard Phillips Lovecraft,uno tra i più importanti scrittori del secolo scorso, nonché importante esponente, insieme ad Edgar Allan Poe, della letteratura horror (caratterizzata da una contaminazione della realtà quotidiana con elementi dark fantasy e fantascientifici). si può ritrovare un'accuratissima, nonché breve, descrizione dello scrittore

CONTINUA A LEGGERE

Qumran e i “misteriosi” testi ebraici

1947, Palestina, vicinanze della città di Gerico e delle acque del Mar Morto, nella località chiamata Qumran un beduino lancia un sasso e, meravigliato dal successivo rumore di vasi rotti, scopre una delle 11 grotte che per anni dal 1947 al 1956 (e ancora oggi) hanno attirato l'attenzione di importanti

CONTINUA A LEGGERE

Omertà, una parola, un modo di essere… MAFIOSO

Fin dagli albori della criminalità organizzata in Italia, l'omertà è stata una parola che ha sempre indicato, non solo un concetto, ma un vero e proprio modello di comportamento adottato sia dai mafiosi che dalle persone che dovevano sottostare ai loro soprusi. L'etimologia stessa della parola è oscura così come oscuri

CONTINUA A LEGGERE

Il viandante sul mare di nebbia, espressione del romanticismo tedesco

Il viandante sul mare di nebbia è un dipinto ad olio su tela del famoso pittore romantico Caspar David Friedrich, realizzato nel 1818 ed oggi custodito nell'Hamburger Kunsthalle presso Amburgo. Il protagonista assoluto del dipinto, nonché suo punto di fuga, è rappresentato dal viandante che si erge al centro dell'opera, dando

CONTINUA A LEGGERE